Home page
L'intervento
Accompagnare gli aspiranti genitori
Per chi vuole adottare
Colloqui e corsi
Avvio del percorso di adozione
Trasferimento nel paese del minore
Il percorso
post-adottivo
Consulenza psicologica alla famiglia adottiva
 
Progetto per la registrazione dei bambini in Cambogia
 
La Comunità
di Sant'Egidio

Consulenza psicologica alla famiglia adottiva

La famiglia che si costituisce intorno alla nuova adozione può, se vuole, contare sul sostegno dell’Ente, in relazione alle diverse problematiche di carattere psicologico o sociale che il minore può presentare in questa fase del percorso di inserimento.

La legge prevede che le famiglie possano scegliere se rivolgersi all’ente autorizzato o ai servizi sociali locali.

Laddove è possibile, soprattutto se la famiglia è distante dalla sede centrale dell’ente, è consigliabile riprendere contatto con le ASL locali. Tuttavia il nostro ente è disponibile, in caso contrario, a seguire le famiglie nel percorso post adottivo, secondo le modalità che ora specifichiamo.

Per chi ha desiderio di un sostegno specifico continuato nel tempo la Comunità di S.Egidio-Acap offre, a pagamento, la consulenza di professionisti psicologi che incontreranno la coppia e il bambino.

Dopo i primi tre anni dall’adozione, il rapporto si modulerà secondo le diverse esigenze.

In ogni caso, per qualsiasi evenienza o necessità di consulto è possibile effettuare colloqui telefonici su appuntamento.

Per ogni coppia lo psicologo stenderà un piano terapeutico specifico.